“Venaria non è reale… Per un giorno”

Si è conclusa con successo a Venaria Reale (TO) l’esercitazione di Protezione Civile "Venaria non è reale… Per un giorno" che ha visto impegnati i Volontari del Comitato Locale CRI di Druento in varie attività di soccorso. Affiancata da Unità Cinofile afferenti alComitato Locale CRI di Villardora, da unità SMTS (Soccorsi con Mezzi e Tecniche Speciali) di molti Comitati Locali CRI della regione Piemonte e dal Posto di Comando Avanzato del Comitato Locale CRI di Susa, la Croce Rossa druentina ha saputo portare un significativo contributo alle attività previste dall’esercitazione.0712071494_10207944357712034_1873687358_n.jpg
Giovedì 1° ottobre la CRI di Druento è stata impegnata nelle attività di ricerca di un "figurante" disperso lungo le rive del torrente Ceronda, coordinando la movimentazione di squadre di ricerca miste composte da volontari e professionisti della Croce Rossa, della Croce Verde, dei Guardiaparco della Mandria, della Polizia Locale e dell’Arma dei Carabinieri. La ricerca ha avuto poi esito positivo quando, una volta ritirate le squadre di ricerca per l’aggravarsi delle condizioni meteoidrologiche, un elicottero del 34° Gruppo Squadroni Aviazione dell’Esercito AVES "Toro" ha identificato il soggetto disperso e ne ha operato il recupero.
Venerdì 2 ottobre la Croce Rossa druentita ha prestato opera, in collaborazione con la Croce Verde di Venaria,all’interno del Modulo Sanitario approntato all’interno del Campo di ammassamento e accoglienza, mettendo a disposizione un modulo degenza di 45 mq dotato di letti da campo, lettino medico e kit sanitario d’emergenza. In questa giornata, la CRI di Druento ha partecipato all’evacuazione di cittadini "veri" da un complesso residenziale, trasportando in ambulanza una cittadina che, accompagnata dai propri familiari, ha accettato di simulare necessità di carattere sanitario. La signora è 8412092241_10207944356912014_603414124_n.jpgstata trasportata presso il modulo di degenza della CRI, ove ad attenderla erano le amorevoli cure di una squadra mista di Volontari della CRI e della CV.
Nel frattempo, una seconda parte della CRI di Druento era impegnata in attività di censimento al fianco dei Volontari di Protezione Civile della Regione. Questo importante momento ha permesso a Croce Rossa e Regione Piemonte di scambiarsi reciproche impressioni sui due sistemi di censimento, uno dei quali frutto di un intenso lavoro di preparazione da parte della CRI di Villardora.
A termine delle attività, l’Amministrazione del Comune di Venaria, sempre presente al timone della regia dell’esercitazione, ha radunato gli operatori delle strutture operative intervenute in un momento di debriefing, in cui sono emersi i punti forti dell’esercitazione ed i margini di miglioramento, gettando già le basi per una futura iniziativa, con l’obiettivo già parzialmente conquistato di aumentare l’efficacia della risposta e rendere i cittadini più sereni e consapevoli.

Renzo Benvegnù – Comitato Locale CRI di Druento – Area 6 video e immagine

Fonte: http://www.ilgiornaledellaprotezionecivile.it/presa-diretta/venaria-non-reale-per-un-giorno-esercitazione-di-ricerca-dispersi-e-soccorso-sanitario#.Vi-aSEeReuE.email

Annunci

Categorie: EVENTI VARI

Autore:assocfe

Very soon all the info ... thanks

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: