“La rinascita degli onesti”: il Comune crea un centro per aiutare persone ed imprese in difficoltà per trop pi debiti di tutta la Provincia

“Poter ripartire da zero”: è spesso questo il sogno di chi si trova in un periodo di grave crisi economica.

La perdita del proprio lavoro, un affare andato male, la perdita di un importante cliente per un’impresa o il mancato incasso di una commessa di importo rilevante sono tutti elementi che spesso fanno entrare una famiglia o una piccolissima impresa in una spirale perversa dalla quale non riesce più ad uscire.

Subito dopo, ad esempio, non si hanno più le risorse per pagare il mutuo della casa, la banca chiede di rientrare del fido, i fornitori bloccano gli approvvigionamenti perché hanno degli arretrati da incassare.

Inevitabilmente tutti questi creditori insieme busseranno insistentemente alla porta della famiglia o della piccola impresa, iniziando spesso procedure esecutive che, oltre a rappresentare un motivo di profonda frustrazione, rappresentano di fatto la morte della piccola impresa o l’impossibilità per la famiglia privata di risolvere la situazione con dignità.

A volte, peggio, l’urgenza spinge il debitore verso canali di credito “non convenzionali”, facendolo cadere per disperazione in fenomeni di usura che quasi sempre danno al debitore il colpo di grazia finale, spesso con esiti ancor più drammatici.

L’amministrazione di Villastellone vuole aiutare concretamente chi, spesso senza colpa, si viene a trovare in una simile situazione, costituendo in collaborazione con Federconsumatori Piemonte un “Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento” (OCC) per assistere e guidare l’interessato nella soluzione della crisi secondo la legge 27 gennaio 2012, n. 3.

Un progetto ambiziosissimo per un piccolo Comune, che avrà competenza territoriale per tutta l’area provinciale del Tribunale di Torino, con il quale vi sono già stati da tempo contatti e che ha espresso grande soddisfazione e gradimento per questa iniziativa.

Villastellone è il secondo Comune in Italia a comporre un OCC dopo Acireale, il cui centro ha molto successo e raccoglie adesioni da tutta la provincia, prima iniziativa forse non a caso localizzata in Sicilia dove il rischio usura è molto forte.

Entrando negli aspetti tecnici l’Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento del Comune di Villastellone (TO), che sarà denominato “La rinascita degli onesti”, eroga il servizio di gestione della crisi da sovraindebitamento prevista dalla legge, 27 gennaio 2012, n. 3, inclusa la funzione di liquidatore o di gestore della liquidazione, per il tramite di professionisti aderenti all’Organismo.

L’Organismo svolge la funzione di “ausilio” del debitore nella presentazione di un accordo di ristrutturazione delle proprie posizioni debitorie.

L’Organismo è costituito da 4 organi: un “referente”, una persona fisica scelta dal Comune di Villastellone (TO) tra uno dei componenti della Federconsumatori Piemonte Onlus, che indirizza e coordina l’attività dell’Organismo e che conferisce gli incarichi ai Gestori della crisi; una “segreteria amministrativa”, composta da dipendenti comunali, che svolge funzioni amministrative in relazione al servizio di composizione della crisi; un “coordinatore scientifico”, una persona fisica scelta dal referente tra un avvocato o un commercialista esperti e qualificati nell’area giuridica di diritto civile e commerciale, diritto fallimentare e dell’esecuzione civile, economia aziendale, diritto tributario e previdenziale ovvero tra docenti di materie giuridiche o economiche, che cura e che sovrintende alla formazione dei professionisti iscritti nel Registro dei Gestori della Crisi, procedendo, su delega del referente, all’organizzazione dei corsi di formazione ed aggiornamento degli iscritti nel Registro di Formazione dei Gestori della Crisi ed all’accreditamento dei corsi di formazione organizzati anche in concerto con Università Pubbliche e Private ed Enti Formatori Accreditati; i “gestori della crisi”, professionisti qualificati che svolgono le funzioni di consulente del debitore, di attestatore e di ausiliario del giudice. Una volta approvato l’atto costitutivo ed il regolamento, il responsabile dell’Organismo chiede l’iscrizione nella sezione B del registro istituito presso il Ministero della Giustizia.

Il Comune di Villastellone si sta avvalendo della collaborazione degli avvocati Chiara Cracolici ed Alessandro Curletti, i legali che collaborano con la Federconsumatori Piemonte Onlus che hanno supportato il Comune di Villastellone a titolo gratuito nella redazione del regolamento e nelle successive fasi di riconoscimento presso il Ministero della Giustizia.

DICHIARAZIONI

Sindaco Comune di Villastellone, Davide Nicco

“Le persone e le piccole imprese indebitate a causa della crisi troppo spesso in politica vengono aiutate con le parole e non con i fatti, così come i fenomeni che da questa situazione scaturiscono, quale l’usura, la ludopatia, la depressione fino ad arrivare ai suicidi per debiti.

Il nostro Comune ha deciso invece di fare qualcosa di concreto, e con una buone dose di coraggio lancia questa iniziativa, prima in Piemonte e seconda in tutta Italia.

Vorremmo dare una nuova speranza a tante persone in difficoltà, permettendo loro di ripartire nella loro vita senza vecchie pendenze e con una rinnovata fiducia in sé stessi e nel loro futuro.”

Presidente Federconsumatori Piemonte Onlus, signor Giovanni dei Giudici

“La Federconsumatori è lieta di collaborare e partecipare attivamente al progetto avviato, in quanto di particolare interesse e rilevanza da un punto di vista sociale, andando incontro a tutte quelle famiglie che per motivi diversi sono incappate in una situazione di sovraindebitamento incolpevole”.

Annunci

Categorie: EVENTI VARI

Autore:assocfe

Very soon all the info ... thanks

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: